Lombagia meccanica - Mauro Colangelo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lombagia meccanica

Patologie > Mal di schiena

Si designa come lombalgia meccanica quella che consegue a cause patogene ben identificabili sotto il profilo diagnostico e che agiscono meccanicamente su qualcuna delle seguenti strutture: muscoli, componente ossea o articolare della vertebra, disco inter-somatico, radici nervose. La maggior parte dei disturbi che interessano il rachide lombo-sacrale è di natura meccanica ed anche quando la causa non sia sempre documentabile si tratta quasi sempre di questa forma. Di seguito sono elencate le singole forme di lombalgia meccanica relative al coinvolgimento di ciascuna delle componenti funzionali della regione lombare descritte in precedenza. In base alla sua durata, la lombalgia è definita acuta quando non supera le sei settimane, sub-acuta fino a dodici settimane e cronica quando persiste per più di dodici settimane.  


Lombalgia da cause muscolari

Lombalgia da discopatia

Sindrome del piriforme

Lombalgia da patologia vertebrale


 
Torna ai contenuti | Torna al menu